DISTURBI-PERVASIVI.jpg

Disturbi Persuasivi

Sergio Melogno

Il libro introduce le problematiche che ruotano attorno ai Disturbi Pervasivi dello Sviluppo ad alto funzionamento cognitivo, descrivendo le caratteristiche relative al deficit sociale ed alcuni aspetti connessi agli interventi volti a migliorare le competenze interattivo-comunicative dei bambini che presentano tali disturbi. 

 

Il primo capitolo riferisce nozioni di base per un inquadramento del Disturbo autistico, del Disturbo di Asperger e del DPS-NAS; dei tre disturbi vengono indicati elementi diagnostici ed evolutivi, con particolare riferimento ai profili socio-cognitivi. Il secondo capitolo affronta il deficit sociale in rapporto alla Teoria della mente e alle sue alterazioni, così come sono state rilevate in particolare nell'autismo. In che modo si sviluppa la Teoria della mente e come matura la capacità metacognitiva applicata alle emozioni (metaemozione) sono le questioni rispetto alle quali vengono riportate alcune delle risposte fornite dalla ricerca sperimentale. Il terzo capitolo illustra le princi­pali abilità attinenti alla competenza sociale: l'abilità conversazionale, l'abilità narra­tiva, la competenza linguistica figurata e quelle abilità a fare e mantenere amicizie note in letteratura come friendship skills. Si accenna inoltre alle competenze meta-sociali, vale a dire alle capacità di ragionamento sociale emergenti in compiti espliciti. Il quarto capitolo espone, infine, il tema del trattamento ri-abilitativo, passando in rassegna indicazioni, programmi e tecniche che, se personalizzate sul bambino con Disturbo Pervasivo dello Sviluppo, in particolare sul suo profilo socio-cognitivo, possono promuovere la comprensione e la navigazione nel mondo sociale. 

Pagine 173   Euro 16,50

Ordina ora